Goals: Google Calendar pensa al tempo libero

goals google calendar

Quali sono i tuoi obiettivi per i prossimi giorni, mesi e anni? Vuoi imparare una nuova lingua? Vuoi prendere finalmente lezioni di tennis? Desideri semplicemente più tempo per la tua famiglia? Questi sono alcuni dei tanti esempi che potremmo elencare quando pensiamo ai nostri obiettivi, e molto spesso rimangono lì, tra la voglia di fare e l’oblio, tra la piena routine quotidiana e le faccende domestiche.

Ecco che in nostro soccorso arriva Big G con una nuova funzione di Google Calendar: goals. Di cosa stiamo parlando? Ve lo diciamo subito, voi iniziate a pensare a quello che vorreste fare nel tempo libero, non avrete più scuse!

Come funziona Goals Google Calendar

Goals di Google Calendar rivoluzioneranno il tempo libero e ci faranno completare attività e task che tendiamo a lasciare nel cassetto. Come far partire i nostri obiettivi? Semplice e con pochi click. Dobbiamo solamente inserire l’attività che vogliamo portare a termine nel calendario e Google ci suggerirà, autonomamente quando farla. Dovremo impostare la frequenza e la fascia oraria da seguire, ci penserà l’app a trovare un po’ di spazio tra un impegno e l’altro. Qualora arrivasse un appuntamento di lavoro improrogabile oppure la dovessimo rimandare, google saprà riproporla non appena avremo del free time.

Volete dare un’occhiata a queste nuove funzioni? Ecco uno sneek peak per voi!

,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *